Judo. Martina Lo Giudice si ferma negli ottavi all'European Open

16.02.2014 12:50

La messinese Martina Lo Giudice ha raggiunto gli ottavi di finale all'European Open di judo, in corso di svolgimento al PalaPellicone di Ostia (Roma). Si tratta di una manifestazione di punta nel circuito continentale ed ha visto ai nastri di partenza molti dei più forti interpreti europei delle varie classi di peso. Impegnata nei 57 chilogrammi, l'ex atleta dell'Airon Furci Siculo ora entrata nel gruppo sportivo delle Fiamme Gialle, ha esordito superando con autorità la russa Irina Binder. Nell'incontro successivo si è dovuta arrendere alla brasiliana Ketleyn Quadros che si è assicurata la vittoria finale per ippon.

Si tratta tuttavia di una esperienza importante per la sua crescita tecnica e anche sotto il profilo internazionale visto che lo staff federale fa molto affidamento in ottica futura sulle potenzialità della judoka furcese. A mettersi la medaglia d'oro al collo è stata la brasiliana Regina Silva che nella finale per il titolo ha avuto ragione della giapponese Christa Deguchi.