L'Orlandina conquista il pari (3-3) a Roccella

14.09.2014 19:16

Roccella-Orlandina 3-3
Marcatori:
3' Quotshalla (rig.), 10'  Carbone (rig.), 60' Matinella, 63' Coluccio, 64' Quotshalla, 70' Ortolini (rig).
Roccella: Belcastro, Pastore, Saraco (22' st Nosa), Pizzoleo, Minici (18' st Criniti), Coluccio, Laaribi, Calabrese, Carbone, Maiese, Dorato ( 16' st Ortolini). All. Galati.
Orlandina: Hiemer, Mincica (43' st Lonardo), Reuter, Pallone, Takyi, Matinella, Tosto, Campagna, Quotschalla (31' st Messina), Di Gregorio (38' s.t Maouel). Ravveduto. All. Pasul’ko.
Arbitro: Di Giovanni di Brescia.
Note: ammoniti Dorato, Pastore, Matinella, Campagna. Espulso Laaribi.
-------------------------

Finisce in pareggio il primo storico match casalingo del Roccella in serie D, un tre a tre che poteva anche essere vittoria se a pochi minuti dalla fine Coluccio avesse trovato la seconda doppietta consecutiva, poco male perché in virtù degli altri risultati la squadra amaranto si trova al secondo posto in classifica. La partita si sblocca subito: al 6’ per un fallo di Coluccio su Matinella il signor Di Giovanni concede un rigore che Quotschalla trasforma. Passano solo tre minuti e il Roccella trova il pareggio, lancio centrale per Carbone che resiste alla carica di un difensore, salta il portiere e deposita la palla in rete.

Al 19' Dorato ruba palla a Takyi elude il suo intervento difensivo e solo davanti ad Hiemer vede il tiro respinto dal portiere, sul calcio d’angolo successivo Pizzoleo colpisce di testa con il pallone fuori di poco. Al 21' grande occasione per i padroni di casa con la poderosa progressione di Carbone tiro potente e pallone che viene respinto dalla traversa. Al 34' su un traversone dalla destra tiro al volo di Maiese che non centra lo specchio della porta. Al 42'si fanno vivi gli ospiti con un tiro di Di Gregorio che però finisce alto.

Il secondo tempo si apre con il Roccella all’attacco al 6' rovesciata di Carbone con pallone fuori. Passato il pericolo gli ospiti trovano la seconda rete al 10' su azione d'angolo Matinella anticipa tutti e scaraventa il pallone alle spalle di Belcastro. Al 17’ arriva la terza rete dell’Orlandina calcio piazzato dalla destra pallone sul secondo palo dove c’è appostato Quotschalla che colpisce di testa. Nonostante il doppio colpo subito i ragazzi di Galati sono bravi a reagire ed al 19’ Coluccio vede il suo colpo di testa respinto ma il difensore amaranto con un secondo tocco riesce a depositare la palla in rete. Al 32' il neo entrato Nosa mette un bel pallone al centro per Ortolini che non sbaglia, arriviamo al 43' Criniti batte una punizione dai venti metri pallone sul secondo palo per il solito Coluccio ma stavolta il suo colpo di testa da posizione defilata finisce fuori.