Tennistavolo. La Top Spin Messina si presenta, poi scattano Supercoppa e il campionato

24.09.2019 09:54

 Si terrà giovedì 26 settembre, alle ore 11.30, a Palazzo Zanca, la conferenza stampa in vista dei primi impegni stagionali della squadra campione d’Italia in carica nel tennistavolo maschile. Alle 18 a Villa Dante, la finale di Supercoppa contro il Cral Comune di Roma.

Sta per alzarsi il sipario sulla nuova stagione della Top Spin Messina. Si torna a fare sul serio dopo gli straordinari trionfi in campionato e Coppa Italia di tennistavolo maschile che hanno consentito al sodalizio del presidente Giorgio Quartuccio di mettere in bacheca i primi trofei della storia. Giovedì 26 settembre, alle ore 11.30, nella Sala Ovale di Palazzo Zanca, si svolgerà la presentazione ufficiale della squadra di Serie A1 2019/2020. Parteciperanno alla conferenza stampa il presidente Giorgio Quartuccio, il tecnico Wang Hong Liang, il direttore sportivo Roberto Gullo e gli atleti João Monteiro, Sadi Ismailov, Marco Rech Daldosso, Antonino Amato e Jordy Piccolin. Interverranno all’incontro con i giornalisti, inoltre, l’Assessore allo Sport del Comune di Messina, Giuseppe Scattareggia e il delegato provinciale CONI Messina, Alessandro Arcigli.
A seguire, spazio ai primi ed importanti impegni ufficiali. Sempre giovedì 26 settembre, alle ore 18, nella palestra di Villa Dante (con ingresso libero), la Top Spin sfiderà il Cral Comune di Roma nella finale di Supercoppa Italiana. Ad aprire la serie di incontri validi per l’assegnazione del trofeo, secondo la formula olimpica, sarà il doppio, che precederà i quattro singolari. Si preannunciano uno spettacolo imperdibile dal punto di vista tecnico ed una cornice di pubblico degna dei grandi eventi. I capitolini, detentori della Supercoppa, hanno in rosa Paolo Bisi, Federico Pavan, il cinese Chen Shuainan e il francese, neo acquisto, Mathieu De Saintilan. Per la Federazione Italiana Tennistavolo saranno presenti il presidente nazionale Renato Di Napoli e l’addetto stampa Roberto Levi.  La “replica” tra le due squadre venerdì 27 settembre, alle ore 17.30, con Top Spin Messina e Cral Comune di Roma che si affronteranno ancora a Villa Dante, questa volta nel quadro della prima giornata di Serie A1.
Il presidente Giorgio Quartuccio descrive le sue emozioni: ”Iniziamo una nuova stagione e lo faremo da Campioni d’Italia, una piacevolissima sensazione che ci dà carica ma, nello stesso tempo, grande responsabilità. Esordiremo giovedì contro il Cral Comune di Roma in Supercoppa e sarà, a mio avviso, una partita carica di tensione che speriamo di aggiudicarci. Ci stiamo preparando al meglio per questo incontro. I ragazzi, che stanno arrivando man mano in questi giorni, staranno insieme e prenderanno confidenza con la palestra. Sono fiducioso che daranno tutti il massimo per regalare un altro titolo alla città di Messina”.
Una stagione che la Top Spin disputerà con lo scudetto e la coccarda tricolore sulle maglie. ”Sono ancora in lavorazione, ma dall’anteprima che mi hanno inviato mi suscitano grande emozione e orgoglio. Mai nessuno a Messina era riuscito a fare quello che ha fatto la Top Spin, conquistando due titoli così prestigiosi”.
Gli ingaggi di Monteiro e Ismailov e la conferma in rosa di Rech Daldosso, Piccolin e Amato consentono alla Top Spin di presentarsi ai nastri di partenza con l'obiettivo di competere ancora per i massimi traguardi. Quali le principali rivali? <>.
L’entusiasmo attorno alla squadra cresce sempre di più dopo gli storici risultati della scorsa stagione e, con grande orgoglio, si è inoltre registrato l'ingresso di nuovi sponsor. ”La città sta rispondendo, abbiamo fatto scoprire ai messinesi che il tennistavolo è una splendida realtà che fa vivere meravigliose emozioni. Gli sponsor ci stanno supportando nel nostro progetto che è quello di portare in alto Messina anche al di fuori dei confini nazionali".

esultanza da scudetto di atleti e dirigenti della Top Spin Messina